COVID-19 LE INIZIATIVE PASTORALI A CANALICCHIO

Come la tua  comunità educante sta affrontando questo momento critico della storia?

Comunità Preghiera più prolungata.Rosario intero giornaliero per chiedere al Signore di liberare il mondo dal COVID19Adorazione giornaliera prima del Vespro. Sostare davanti a Lui per lasciarci riempire dal Suo Amore, dalla Sua Pace, e del Suo coraggio. Portare  a Lui le sofferenze del mondo intero e chiedere di liberarci dal male.  Esercizi Spirituali, seguendo le        LECTIO BIBLICHE SU DAVIDE RE, SACERDOTE, PROFETA,        PECCATORE E CREDENTE a cura di S.E. Mons. Gian Carlo        Bregantini Arcivescovo di Campobasso-Bojano. Una Lectio il             mattino e una il pomeriggio, con momenti personali di        riflessione. Fedeltà ai momenti di fraternità. Più condivisione dei lavori comunitari. Vicinanza alle famiglie attraverso telefonate, lettere circolari, videomessaggi.  
Scuola         Didattica a distanza. Preparazione alle feste liturgiche attraverso video  riflessioni e condivisione
OCG – Associazione del tempo libero A seguito delle disposizioni di chiusura delle attività in questo periodo di emergenza, come comunità oratoriana fin da subito ci siamo mossi per non interrompere il contatto con i nostri destinatari.
Oltre all’accompagnamento personale e di gruppo (gruppo preadolescenti e animatori)  attraverso le piattaforme digitali ci siamo attivati per raggiungere i nostri ragazzi #lìdovesono anche attraverso i nostri canali social:
·         Facebook: Oratorio Don Bosco Canalicchio
·         Instagram: oratoriodonboscocanalicchio
·         Youtube: Oratorio Don Bosco Canalicchio
con la realizzazione di  attività che hanno visto la partecipazione attiva di tutti gli animatori.
Abbiamo creato dei video per raggiungere le famiglie e i bambini e dato vita a delle rubriche formative per non interrompere il cammino iniziato in Oratorio.
Sono nate le rubriche:
DB’s Pills – Pillole di Don Bosco:   attraverso dei video attingiamo all’esperienza educativa di Don Bosco, ai suoi incontri, alla sua vita per ricevere le giuste dosi di speranza in questo tempo e continuare ad approfondire la sua spiritualità.
XOraAcasa: L’oratorio #lìdovesei, gli animatori raggiungono i ragazzi con la creatività e la gioia che li contraddistingue.
Stiamo lavorando alla realizzazione del Sito web dell’Oratorio che speriamo di rendere fruibile al più presto.
Domenica 22 Marzo abbiamo realizzato un “Ritiro fatto in casa” sul brano del Cieco nato fornendo gli strumenti necessari sul gruppo WhatsApp.
Durante la Settimana Santa ogni sera gli animatori si incontreranno con  sr  Rosanna per un momento di buonanotte e preghiera per vivere insieme questo tempo forte per la nostra fede.
Un Gruppo di animatori sta partecipando (dal 3 all’ 8 Aprile) agli Esercizi Spirituali tenuti da Don Alfredo Calderoni sdb,  unendosi cosi all’Oratorio di Gela.
Sicuramente altre idee nasceranno per rispondere carismaticamente alle sfide di questo tempo che sentiamo forti come Chiamate per raggiungere i i ragazzi che tanto ci stanno a cuore.        
Sostegno alle
famiglie
Preghiera. Vicinanza e sostegno attraverso telefonate, o messaggi video per far sentire la nostra presenza e vicinanza in questo triste e pesante momento.  
Collaborazione con altre associazioni o enti (Caritas, Banco Alimentare, Protezione civile, Comune …) Banco Alimentare distribuito a chi ne ha bisogno.          
La PGS e il Centro Diurno Dal 5 marzo anche il mondo pallavolistico si è bloccato,” stop alle partite” i primi giorni si pensava di poter fare almeno l’allenamento, rispettando le norme di sicurezza, ma poco dopo abbiamo compreso che non si poteva continuare e in seguito il DPCM l’ha vietato.
A quel punto abbiamo capito che non potevamo abbandonare i nostri ragazzi che avevamo seguito costantemente durante tutto l’anno così abbiamo proposto sul gruppo watsapp se gli avrebbe fatto piacere seguire delle lezioni on line per rimanere in allenamento.
Abbiamo concordato di utilizzare skype, così abbiamo scaricato l’app, creato il nostro gruppo”juvenilia” e iniziato i primi incontri, naturalmente compatibilmente con gli orari di didattica a distanza della scuola. In questo modo 3 volte a settimana svolgiamo regolarmente i nostri allenamenti “alternativi”.
Abbiamo notato che anche le famiglie sono coinvolte e ogni tanto qualche membro si allena con noi
All’orario concordato nel gruppo parte la chiamata e le ragazze entrano in collegamento
Questo è un allenamento “tipo”
MATERIALE UTILIZZATO:
Libri (utilizzati per fare step).
Bottiglia d’acqua ( utile per i pesi).
Sedia( per il lavoro di gambe).
Pallone ( anche di pezza).
1)      Esercizi di equilibrio.
2)      Esercizi muscolari ( step, corsa sul posto).
3)      Lavoro di gambe( a terra slanci laterali e avanti/dietro).
4)      Lavoro di gambe in piedi (tenendosi sulla sedia slanci laterali e avanti e dietro).
5)      Spostamenti laterali ( simulazione di bagher laterale senza palla).
6)      Rincorsa di attacco.
7)      Pesi fatti con la bottiglia.
8)      Lavoro di palleggio ( sedute palleggio sulla testa, in ginocchio e in piedi).
9)      Lavoro di bagher ( sedute bagher sulla testa, in ginocchio e in piedi).
10)   Lavoro sul movimento di attacco e di pallonetto ( sedute di fronte ad un mobile lancio alto e chiusura di pallonetto a terra).
11)   Il lavoro si conclude sempre con il plank (3 serie da 20’’).
Naturalmente il lavoro è di gruppo; le ragazze contano a turno le ripetizioni al alta voce( come si fa in palestra) alternandosi in base ad un ordine che si decide prima di iniziare.
IL lavoro di palleggio e bagher è strutturato a coppie o in gruppi,  tutte iniziano facendo palleggio di controllo la prima conta ad alta voce (1)  e fa un palleggio più alto, continua a fare palleggio sulla testa, mentre la seconda dice ( 2 )ad alta voce facendo il suo palleggio più alto e continua …
Naturalmente l’ordine è sempre prestabilito prima di iniziare. Molti esercizi li facciamo insieme altri invece sono eseguiti da loro e mi occupo delle correzioni ( per quanto è possibile).
All’interno del gruppo viene inviata anche qualche immagine per vedere bene i movimenti, che poi commentiamo insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli ultimi articoli

CampoLab 24-25 Agosto 2020

“Ecco il tuo campo, ecco dove dovrai lavorare” A conclusione di un’estate un po’ diversa dal solito, un gruppo formato da 8 giovani animatrici, provenienti

Leggi Tutto »

Tweets del Papa

!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

Condividi l'articolo

Condividi quest’articolo con tutti i tuoi amici in modo che tutti possano conoscere le nostre attività.

Share on facebook
Share on twitter
Share on skype
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
X