Menu

Incontro Direttrici e gruppo “Con-missione”

Catania (Italia). Il 4 settembre 2019, giorno in cui la Sicilia festeggia Santa Rosalia, nell’Ispettoria sicula “Madre Maddalena Morano” (ISI) sono state accolte Madre Yvonne Reungoat, la Vicaria generale suor Chiara Cazzuola, la Consigliera Visitatrice suor Pece Marija, la Consigliera per l’Amministrazione suor Vilma Tallone e la Consigliera per la Pastorale Giovanile suor Borja Runita.

Ad accoglierle, nel bel cortile dell’Ispettoria, vi erano: l’Ispettrice Suor Maria Pisciotta, le Consigliere ispettoriali, la comunità Maria Ausiliatrice e la Comunità Madre Morano in Catania. A rendere visibile l’affetto e la gioia dell’accoglienza un mazzo di rose rosse offerto alla Madre da suor Angela Gulizia.

L’obiettivo della visita è:

  • sostenere, incoraggiare, suscitare risposte alimentando speranza per una ripresa organizzativa dell’Ispettoria e rendere più significative le opere.

Dall’analisi della visita della Visitatrice suor Marija Pece, in cui sono state evidenziate potenzialità di bene e risorse e anche alcune fragilità è emersa l’esigenza di:

  • dall’incontro-confronto con il gruppo di lavoro della Con-Missione, con le Direttrici e con il Consiglio ispettoriale capire in quale direzione l’Ispettoria vuole procedere per sostenerne le decisioni e le scelte.

La Madre e le sue Consigliere nella mattinata hanno incontrato il gruppo di lavoro della Con-Missione che ha presentato il lavoro svolto fino adesso.

Nel pomeriggio con le direttrici, la Madre, ha ripreso la riflessione del gruppo di lavoro della Con-Missione e i tre cammini indicati da sr Marija nella relazione finale consegnata a fine visita canonica.

La giornata si è conclusa con la Celebrazione Eucaristica, presieduta da Don Marcello Mazzeo, sdb. A seguire la buonanotte della Madre a tutte le comunità vicine alla casa ispettoriale in Catania e le Direttrici presenti.

La Madre alla buonanotte ha detto che la vita di comunione e di fraternità è missione e ha incoraggiato a continuare a curare le buone relazioni e l’assistenza salesiana caratteristiche del Sistema Preventivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli ultimi articoli

Ti immagini se…

“ Ti immagini se…” Cantavano così i Modà non molti anni fa nel brano Se si potesse non morire. È una canzone molto simile ad

Leggi Tutto »

Tweets del Papa

!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

Condividi l'articolo

Condividi quest’articolo con tutti i tuoi amici in modo che tutti possano conoscere le nostre attività.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
X

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i nostri servizii. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul tasto "Privacy Policy"

Chiudi